One Direction e NSync, collaborazione in arrivo? La battuta di Justin Timberlake

Un supergruppo o una collaborazione tra la boyband inglese e i “nonni” americani? Una battuta di Justin Timberlake alza le aspettative. D’altronde sperare non costa niente…

Solitamente Justin Timberlake è un buontempone scherzoso, incline alle congetture iperboliche, ma forse stavolta, sparando nel mucchio, c’è stato un fondo di verità: nel corso di un’intervista al talk britannico Daytime il cantante di TKO, l’ultimo singolo pubblicato giusto due giorni fa, avrebbe espresso una certa propensione di simpatia e ammirazione verso i One Direction.

Quello che ho visto di loro, mi piace. Mi piacciono. Mi sembrano coi piedi per terra, questo mi piace molto, di loro.

Approvazione a parte, quando gli è stato chiesto se fosse possibile in futuro una collaborazione tra i One Direction e i redivivi NSync, già riuniti sul palco degli MTV Video Music Awards 2013 per il medley celebrativo della carriera di Justin Timberlake, il cantante ha replicato con una battuta:

Davvero pensi che dieci di quei tagli di capelli possano stare sullo stesso palco? Credo che sappiamo tutti la risposta. Dovremmo solo formare un supergruppo, quello sì che sarebbe divertente.

(Ho riso alla battuta sui capelli: in effetti spenderebbero più di parrucchiere che di strumenti).

Una semplice battuta innocente, insomma, ma sufficiente a scatenare le ipotesi. Il fatto che i cinque membri originari degli NSync fossero sul palco insieme è stata una semplice one night reunion, della quale Justin Timberlake ha escluso ogni possibile replica, ma il supergruppo con i One Direction cosa significherebbe?

Tra le varie ipotesi, oltre a sfruttare la fama dei cinque inglesi per un ritorno in pista degli NSync, subito sfumata dalle dichiaraizoni di Justin Timberlake, potrebbe essere valida quella del passaggio di testimone come idoli delle teenager con almeno dieci anni di ritardo.

In tutta sincerità, però, noi di Soundsblog ci sentiamo di aderire alla scuola di pensiero dello stesso Justin Timberlake: una semplice battuta scherzosa sugli hairstyle dei One Direction e degli antichi NSync, niente di più.

Via | MStarz