Britney Spears, le dieci canzoni più belle che non sono diventate singoli

Quali canzoni avreste voluto come singoli… ma non siete stati accontentati?

Da pochi giorni è uscito il nuovo singolo di Britney Spears, Work Bitc*, in attesa dell’album, la cui pubblicazione è prevista per il prossimo 3 dicembre 2013.

Nel corso della sua carriera, la popstar ha estratto diversi singoli dai suoi sette dischi in studio. Sono stati quasi tutti successi mondiali -chi ha brillato di più e chi meno- ma sicuramente non possiamo considerarli flop.

E, come accade per ogni cantante, ci sono brani che avremmo voluto fossero scelti come singoli ma alla fine sono rimasti “sconosciuti” ai più, inseriti nella tracklist ma non ritenuti abbastanza potenti da essere rilasciati. Oggi abbiamo provato a fare un gioco, scegliendo dieci pezzi che, personalmente ho ritenuto sottovalutati e che meritavano la giusta attenzione.

Si parte dall’album di esordio -datato 1999- fino all’ultimo Femme Fatale. Quali di questi apprezzate anche voi? Altre opzioni che invece suggerite? Ditevi la vostra opinione nei commenti. Britney ha dimenticato alcune hit sicure: quali?

I Will Still love You

Forse anche per dare il giusto peso a Don Philip che ha tentato la strada di X Factor Usa 2012 ma si è beccato 4 no, anche dalla sua ex amica Britney. Il pezzo è una ballad che non sfigurava in mezzo ad altre innocenti canzoni come Sometimes o From The Bottom of My Broken Heart

Where are you Now

Ok, si sa che ho un debole per le ballad e non lo nascondo. Ma quando ho comprato l’album, mi chiedevo quando avrebbe capito che era il caso di far uscire questa “Where are you now”. Me lo sto chiedendo ancora oggi…

What You See (Is What You Get)

Non sono solamente “sentimentale”. Ecco perché questo pezzo non mi dispiaceva affatto. Di impatto e orecchiabile, non avrebbe sfigurato no?

Lonely

Scritto da Britney Spears, Brian Kierulf, Josh Schwartz e Rodney Jerkins, Lonely poteva essere una doppia A Side con qualche altro singolo estratto dal suo terzo album

Breathe On Me

Sensuale era sensuale, forse “troppo” per sperare in una buona rotazione radiofonica ma ho tanto bei ricordi di questa canzone. E un bel video sexy non avrebbe guastato…

Shadow

Una ballad e secondo voi non l’avrei indicata? Insieme ad Everytime, due pezzi lenti e molto delicati. Mi aveva colpito fin dal primo ascolto. Poi con la pubblicazione dell’altra ballad ho capito che questa non sarebbe mai stata rilasciata…

Toy Soldier

Sono tra quelli che ama particolarmente l’album “Blackout”. Oltre ai noti singoli, avrei scelto anche “Toy Soldier”. Un bel ritmo, la voce soffusa/robotica di Britney ed energia immediata

Get Naked (I have a Plan)

Questo pezzo, insieme al precedente, è una hit che poteva macinare numeri interessanti in classifica se ben promossa. Ma si sa che Blackout non ha avuto proprio la meritata attenzione…

Out from under

Ero CERTO che sarebbe stata scelta anche per bilanciare con un pezzo lento e invece, nulla di fatto. Peccato perché Out of Under meritava. E tanto.

(Drop Dead) Beautiful

Erano in tanti a volerlo come singolo, me lo ricordo, ai tempi. Non lei. O comunque il suo staff. Parliamo di questa trascinante traccia contenuta in Femme Fatale