Chi è Donna Summer? Il ricordo di Soundsblog

La vita, le canzoni e le curiosità su Donna Summer, la cantante morta lo scorso 17 maggio 2012 a 63 anni


Domanda retorica per gli amanti della musica ma qualcuno, sul web, si chiede chi sia questa cantante la cui morte ha sorpreso e rattristato il mondo intero. In questo post vogliamo omaggiare e ricordare Donna Summer, con alcuni passaggi importanti della sua vita e con qualche curiosità e citazioni che non tutti – magari- conoscono

  • Il suo vero nome è LaDonna Andre Gaines ed è nata il 31 dicembre 1948 a Boston
  • Una serie di grandi successi negli anni settanta l’hanno incoronata Regina della Disco, Queen of Disco
  • Il suo primo successo europeo è del 1974, si intitola The Hostage ed è incluso nell’LP Lady of the Night. Sarà con l’album Love to Love You Baby che conquisterà anche gli Stati Uniti, grazie anche alla title track, lunga ben 17 minuti
  • Nel 1977 incide I Feel Love, un vero e proprio successo mondiale: basta pensare che in Italia è rimasta nella top 10 per ben diciotto settimane, classificandosi poi come il quinto singolo più venduto dell’anno.
  • Grazie al pezzo “Hot Stuff”, vince un Grammy nel 1979 come miglior cantante femminile rock
  • Gli anni ’80 furono un periodo di crisi d’immagine e lavorativa per la Summer: ebbe due figlie, che l’allontanarono quindi dalle scene, e fu accusata di essere omofoba, di odiare i gay. Per lei fu uno shock, lo negò sempre, per il resto della sua vita, e, a dimostrazione dell’amore per il mondo lgbt, appoggiò e sostenne sempre, anno dopo anno, la Gay Men’s Health Crisis di Carnegie.
  • Nel 1989 rientra in classifica con “This Time I Know It’s for Real”, hit sia in Europa che in America
  • Duettò con Lisa Minnelli, Andrea Bocelli e Barbra Streisand, tra i nomi più importanti
  • Le sue canzoni furono un successo talmente grande da essere anche “ricampionate” da altri cantanti famose: ad esempio Beyoncè scelse la musica iniziale di Love to love you Baby per Naughty Girl, Madonna optò per I Feel Love nel live di “Future Lovers” durante il suo Confessions Tour.
  • Ecco alcuni premi e riconoscimenti: 5 Grammy award, 6 American Music Awards, 24 dischi d’oro e di platino negli USA, 19 dischi d’argento in Gran Bretagna, Hollywood Walk of Fame nel 1994 e oltre cento milioni di dischi venduti
  • L’ultimo suo album risale al 2008 e si intitola Crayons. Al suo interno, un pezzo dal titolo “The Queen is gone”. E, purtroppo, oggi possiamo proprio dirlo…

Dopo il salto, altre sue dichiarazioni interessanti:

donna summer biografia

Alcune frasi famosi di Donna Summer:

  • Un mio amico mi ha chiamato e mi ha detto che sono interessati ad una canzone per i nuovi Pokemon. Tutti i miei figli sono cresciutelli, perciò mi sono informata ma non ho davvero capito cosa siano”
  • Sono affermata ormai, perciò non sono preoccupata di fare una hit a questo punto della mia carriera. Avere delle hit è solo maggiore lavoro…
  • Sono semplicemente una persona ordinaria che fa delle cose straordinarie. Ma mi piacere sapere che c’è qualcuno di più forte di me. Voglio sapere che, se sono stanca, c’è qualcuno che si occupa di me. Come per esempio, il sapere che non posso scegliere un frigorifero da sola. Dio non mi ha fatto abbastanza forte per questo
  • Penso di essere una ragazza normale, lo sai…
  • Dio doveva creare la disco music affinchè io nascessi e potessi avere successo
  • Sono sensuale e molto fisica. Sono molto erotica. Ma la mia sessualità esiste in una sorta di livello di fantasia…
  • Quando non lavoro cerco di essere lontana dall’opinione pubblica il più possibile
  • Non cerco davvero di prevedere quello che può e accaderà con le cose. Certe volte pensi che sarà qualcosa che avrà un grande successo e non è così. E certe volte non fai attenzione a qualcosa e ci pensa Dio a fare tutto

I Video di Soundsblog