Arcade Fire, Reflektor: il video interattivo

I video ufficiali del nuovo singolo della band canadese: uno interattivo, col sito dedicato, l'altro più tradizionale, con la regia di Anton Corbijn.

Ci hanno messo in ansia per tutto ieri, 9 Settembre, ma alla fine gli Arcade Fire hanno rilasciato ufficialmente Reflektor, confermato come primo singolo del nuovo album della band canadese: il video della canzone, caricato originariamente su un sito dedicato, è una clip interattiva nella quale è possibile scegliere le luci, gli effetti, il movimento dei personaggi; il video è stato girato ad Haiti da Vincent Morisset.

Un videoclip più tradizionale e commerciale è stato pubblicato ieri sera su Vevo; alla regia c'è Anton Corbijn. Guardatelo qui sotto.

Arcade Fire, leak del nuovo singolo: ascoltalo su Soundsblog


Apparso, scomparso e infine rilasciato sotto forma di leak online il nuovo singolo degli Arcade Fire, previsto per domani 9 Settembre in tardissima serata (il 10 Settembre alle 3 di notte italiane): ascoltatelo in anteprima su Soundsblog e diteci cosa ne pensate!

Nel frattempo proseguono i rumors sul quarto disco in studio della band canadese, prodotto da James Murphy ex LCD Soundsystem, che dovrebbe ospitare una collaborazione -non confermata- con David Bowie.

Arcade Fire, nuovo singolo online il 9 Settembre: il video teaser


Neanche il tempo di assorbire quei 15 secondi di brano che vi abbiamo linkato l'altro ieri, che gli Arcade Fire li riprendono per un video teaser del nuovo album, che dovrebbe intitolarsi Reflektor e sarà pubblicato il 29 Ottobre come dichiarato nel Luglio scorso in un Tweet. La band canadese di Win Butler ha pubblicato appunto un teaser intitolato Reflekor 9/9/9 che anticipa l'annuncio di una sorpresa prevista per il 9 Settembre alle 9 di mattina da parte degli Arcade Fire: sarà il titolo del singolo e il brano per intero? Intanto guardatevi il video teaser..

Arcade Fire, nuovo singolo online il 9 Settembre: la preview su Soundsblog


La campagna promozionale in attesa del nuovo disco degli Arcade Fire, che dovrebbe chiamarsi Reflektor -ma il titolo non è ancora stato confermato-, continua su evoluzioni di marketing notevoli: dopo gli indizi di particolari simboli fotografati in giro per il mondo e divenuti virali in rete, la band canadese capitanata da Win Butler e Régine Chassagne, divenuti recentemetne genitori, sta rilasciando alcune anticipazioni via Twitter sul disco, atteso per il 29 Ottobre prossimo.

Sarà ben prima della fine del mese prossimo il primo appuntamento ufficiale con gli Arcade Fire e come spesso accade ultimamente è sempre Twitter il veicolo informativo più immediato: in un Tweet, il dj australiano Richard Kingsmill, della radio Triple J, ha comunicato che il 9 Settembre sarà possibile ascoltare il primo singolo del nuovo album degli Arcade Fire, del quale singolo non si conosce ancora il titolo. Poche parole che sono bastate ad eccitare sufficientemente i fan del gruppo:


Intanto continua la campagna promozionale via Instagram, che vede la condivisione di molti graffiti e simboli che dovrebbero appartenere all'artwork del nuovo album: dall'account Instagram Reflektor è possibile seguire l'evoluzione del marketing del disco, in attesa di altre rivelazioni sul prossimo album.


Per ora infatti, oltre ad uno snippet di 15 secondi del primo singolo (o almeno così è stato supposto), che è indicato come si vede con la data e l'orario della futura prima messa in onda, di questo nuovo album degli Arcade Fire si conosce poco o niente, a parte il produttore di eccellenza, l'ex LCD Soundsystem James Murphy, già confermato come supervisore quando uscirono le prime indiscrezioni sul quarto album degli Arcade Fire, oltre a collaborazioni e contenuti, a Luglio 2013.

Intervistato da Billboard a proposito della sua presenza come produttore al quarto lavoro in studio della band canadese, James Murphy lo ha descritto con parole molto chiare:

Quando lavori ad un disco non ti interessa il resto intorno a questo. Quando uscirà sarà come dire "Oh, il disco degli Arcade Fire - oh sì!"
  • shares
  • Mail