Britney Spears giudice a X Factor Usa per 15 milioni di dollari

E’ praticamente ufficiale: Britney Spears giudice a X Factor Usa 2, per 15 milioni di dollari come nuovo giudice della seconda edizione del talent show


Nicole Scherzinger aveva incassato 1.5 milioni di dollari mentre Paula Abdul era stata pagata 2.5 milioni. Ex giudici di X Factor che raggiungono nemmeno un terzo del cachet ottenuto da Britney Spears per sedersi dietro al bancone del talent show americano.

A lanciare la bomba è TMZ che conferma l’indiscrezione: accordo raggiunto tra la rete, il produttore esecutivo Simon Cowell e lo staff della cantante. I soldi andranno e saranno gestiti da Jamie Spears, padre e soprintendente. Anche il compagno della Spears, Jason Trawick, visto nel suo ultimo video Criminal, è tra coloro che gestiranno e cureranno la presenza della popstar durante la prossima stagione dle programma.

Battuti così il record di cachet ottenuto da Jennifer Lopez per American Idol e i milioni di Christina Aguilera per scegliere la “voice”. Il comunicato ufficiale dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Ma la presenza della cantante sarà un boom certo? Sicuramente per un programma che cerca la nuova popstar, Britney è una delle più adatte a scegliere. Ma c’è già chi è certo di critiche e polemiche da parte della stampa e del pubblico per un giudice troppo spesso accusato di abusare del playback nelle esibizioni. E poi sarà in grado di gestire tutto il clamore mediatico che ne seguirà, per una star che, ultimamente, preferisce il basso profilo e facile mondanità?


Fonte Foto | TM News