Suggestioni Musicali: Richard Clayderman

Questa settimana per le suggestioni musicali vi propongo un brano solo strumentale. Ma non uno qualsiasi: uno dei più bei brani strumentali che la musica internazionale ricordi. Lui si chiama Richard Clayderman,è francese. Personalmente, pur non amando tantissimo la musica solo suonata, posso dire di aver imparato ad apprezzarla con lui. Lo sento suonare, chiudo gli occhi e mi emoziono.

E'uno dei pochi artisti veri del settore, a mio parere, grande acome autore e come interprete (non tutti i brani che suona sono scritti da lui). Vi propongo due brani all'ascolto. Uno, se avete qualche anno più dei trenta, come me, forse ve lo ricordate. Era la sigla di un programma di varia umanità che andava su Rai Uno e si chiamava Tg L'una: il brano si intitola "Lady D -Les derniers jours", dedicato a Lady Diana. L'altro è la celeberrima "Ballade pour Adeline": 22 milioni di dischi venduti in 30 paesi del mondo.

Buon ascolto, allora. Chiudete gli occhi e sognate.

  • shares
  • Mail