Courtney Love si scusa con la figlia Frances Bean Cobain dopo l’ennesimo delirio infamante su Twitter

La cantante delle Hole aveva accusato Dave Grohl di voler sedurre la figlia diciannovenne ed essere “sessualmente ossessionato” con l’ex marito Kurt Cobain.

di david


Courtney Love si è scusata con la figlia Frances Bean Cobain dopo aver accusato Dave Grohl di aver tentato di sedurla. Ironicamente, la Love non ha invece speso una sola parola di scuse per lo stesso frontman dei Foo Fighters, vittima di questa calunnia.

La settimana scorsa la Love scrisse su Twitter che Grohl aveva tentato di sedurre la diciannovenne Frances Bean, e addirittura che fosse “sessualmente ossessionato” da Kurt Cobain, ex leader dei Nirvana – nonché marito della stessa Love – suicidatosi 18 anni fa. La reazione di Frances Bean Cobain è stata molto determinata:

«Sebbene io rimanga in silenzio sugli affari della mia madre biologica, la sua recente diatriba ha preso un risvolto disgustoso. Non sono mai stata avvicinata da Dave Grohl. Sto vivendo una relazione monogama e sono molto felice. Twitter dovrebbe bannare mia madre»

Dal canto suo Dave Grohl, che Courtney Love da anni bombarda con calunnie di ogni genere, ha dichiarato:

«Sfortunatamente Courtney ha cominciato un altro dei suoi deliri pieni di odio su Twitter. Queste nuove accuse sono irritanti, offensive e assolutamente false»