Titanic 3D : My heart will go on, quindici curiosità sulla canzone colonna sonora cantata da Celine Dion

Mentre nei cinema esce Titanic 3D, ricordiamo la canzone “My heart will go on”, grande successo del 1998 cantanto da Celine Dion. Scopri 15 curiosità sulla hit

” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.soundsblog.it/b/b24/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=7KBQLgeKRbg” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM1OTE2JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC83S0JRTGdlS1JiZz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQzNTkxNntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM1OTE2IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM1OTE2IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

E’ uscito nei cinema “Titanic 3D”, la riconversione tridimensionale del film kolossal campione di incassi di James Cameron

La storia di Jack e Rose, interpretata da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, rivive sul grande schermo, attirando in sala i fan del film diventato un classico del cinema. C’è chi lo ama e chi invece non ha mai digerito la pellicola.

Stessa cosa vale per la canzone “My heart will go on”, colonna sonora hit del 1998 che ha consacrato Celine Dion, con il brano per la canzone più venduta dell’anno. Dopo il salto quindici curiosità sulla canzone (e non perdete quelle di Cineblog!)

  • E’ stata inserita nell’album “Let’s Talk About Love” e nella soundtrack del film Titanic
  • E’ arrivata al numero 1 in tutto il mondo, In Australia e Germania è stata rilasciata l’8 dicembre 1997 mentre nel resto del mondo intorno a gennaio/febbraio 1998. E’ il più grande successo di Celine Dion, il singolo più venduto del 1998 e tra i maggiori successi di tutti i tempi.
  • Inizialmente il regista James Cameron non voleva alcuna canzone per il suo film. James Horner riuscì, insieme a René Angélil, marito e manager di Celine Dion, a far incidere alla cantante un demo con la musica, sebbene nemmeno lei fosse interessata ad eseguire il pezzo. Attese poi un giorno in cui Cameron fosse di buon umore per fargli ascoltare la canzone. Lui, dopo qualche esitazione, accetto di inserirla nella pellicola.
  • Nel culmine del successo, alcune radio inglesi e americani inserito all’interno del brano trasmesso in radio alcuni dialoghi originali, estratti dal film, di Jack e Rose. Successivamente questo esperimento venne inserito nella seconda soundtrack del film, Back to Titanic.
  • In Francia, My Heart will go on uscì in formato double A-side con il pezzo “The Reason”
  • Ha venduto più di 15 milioni di copie nel mondo
  • Fu numero uno in diversi Paesi per numerose settimane: 17 settimane nella Eurochart Hot 100 Singles, 15 in Svizzera, 13 in Francia e Germania, 11 in Svezia, 10 settimane in Belgio, Danimarca, Italia e Norvegia, 6 in Irlanda, 4 in Austria e Australia, 2 in Spagna e in Inghilterra, 1 sola in Finlandia.
  • In Germania ha venduto qualcosa come due milioni di copie ed è classificato come uno dei singoli di maggiore successo e più popolari del Paese.
  • In Inghilterra ha venduto un milione di copie e fu il secondo singolo di Celine Dion a vendere così tanto: il primo fu “Think Twice”
    Ha vinto un Golden Globe nel 1998 nella categoria “Best Original Song-Motion Picture”. Ha vinsto l’Oscar come migliore canzone nel 1998
  • Insieme ad altre due canzoni colonne sonore “I will always love you” e “(Everything I Do) I Do It for You”, è una delle ballad simbolo degli anni 90
  • Kate Winslet non è proprio una fan della canzone e lo ha confessato lei poco tempo fa
  • Il successo della canzone ha influenzato scelte successive che hanno cercato di bissare il binomio “dramma/power ballad”. Ad esempio gli Aerosmith con “I don’t want to miss a thing” e “There you’ll be”. Successi entrambi ma non ai livelli di My heart will go on
  • Ci sono state diverse cover della canzone: Neil Diamond, Blondie (ma in versione punk rock), Kenny G in versione strumentale, Bette Midler in una versione uptempo, Sarah Connor, Sarah Brightman col titolo Il Mio Cuore Va
  • L’11 settembre 2010, Matthew Wilkening della AOL Radio l’ha inserita all’undicesimo posto della sua classifica sulle peggiori canzoni di tutti i tempi
  • E’ stata usata anche in un episodio del telefilm Supernatural, con un viaggio indietro nel tempo all’epoca del Titanic

Ultime notizie su Celine Dion

Tutto su Celine Dion →