Avicii, Lay Me Down: nuovo singolo con Adam Lambert e Nile Rodgers

Nuovo brano per il dj svedese, che si circonda di collaboratori speciali alla voce e alle chitarre nel suo ultimo brano: ascoltalo su Soundsblog.

Evidentemente il primo posto in classifica inglese con Wake Me Up, che ha anche stabilito il record di vendite in una settimana surclassando quello precedente detenuto da Blurred Lines di Robin Thicke, non era sufficiente: il dj svedese Avicii è già pronto a rafforzare la sua presenza nelle chart mondiali e per questo ha rilasciato una nuova canzone, Lay Me Down, che anticipa l'uscita del suo prossimo album #TRUE prevista per il 17 Settembre ed è stata registrata con due collaboratori d'eccezione che non potrebbero essere più distanti (almeno apparentemente).

Alla voce in Lay Me Down troviamo infatti la stella di American Idol Adam Lambert, che regala al brano un'impronta delicatamente soul, mentre le chitarre sono della rinnovata superstar degli Chic Nile Rodgers, recentemente ospite dei Daft Punk in Random Access Memories, nello specifico per la superhit estiva Get Lucky. Tre persone accomunate da una canzone che lo stesso dj svedese, in un'intervista a Digital Spy ha definito come "very disco", nel solco dei ritmi da discoteca anni Settanta che stanno tornando prepotentemente in auge.

I did one track with Nile Rodgers and Adam Lambert that's kind of very disco. [...] It's kind of all over the place. It's a fusion, but when you listen to the whole album it makes sense. It sounds like it's going to be weird, but the final product is what I got so excited about.

A proposito della collaborazione con Avicii nel brano, che sposta l'asse verso la musica disco, Adam Lambert ha ribadito in un'altra intervista che questa registrazione resterà un caso a sé, perché nel suo futuro nuovo album ci sarà spazio per le radici rock'n'roll e qualche virata folk-pop: aver prestato la voce al dj svedese non inficierà sulla produzione del terzo disco di Adam Lambert, il primo fuori dalla RCA.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail