Pino Massara è morto: fu l’autore di “Nel sole” e “La coppia più bella del mondo”

Lutto nel mondo della musica: è scomparso Pino Massare, autore di celebri pezzi del passato

Chi non ha mia canticchiato “La coppia più bella del mondo” di Adriano Celentano? E l’autore di questo celebre pezzo è proprio Pino Massara, morto ieri all’età di 82 anni.

Ha scritto famosissimi pezzi a partire dagli anni 50 e ha collaborato con Mina (come “Prendi una matita”), Adriano Celentano (“Grazie prego Scusi” e “La coppia più bella del mondo”), Albano (“Nel Sole”) e anche per la famosa “Il coccodrillo come fa”, resa famosa allo Zecchino d’Oro.

Noi di Soundsblog vogliamo omaggiarlo ascoltando due dei suoi pezzi più famosi:

La coppia più bella del mondo

Mi piace ogni cosa
di quello che fai
se pure mi tratti
un po’ da bambina.
Ti credi già donna,
ma tu non lo sei.
Sei forte per questo,
così tu mi vai!
Siamo la coppia più bella del mondo
e ci dispiace per gli altri
che sono tristi e sono tristi
perché non sanno più cos’e’ l’amor!
“Il vero amore”
per sempre unito dal cielo,
nessuno in terra, anche se vuole,
può separarlo mai. L’ha detto lui!
siamo la coppia più bella del mondo
e ci dispiace per gli altri
che sono tristi perché non sanno
il vero amore cos’e’!
Se tu ti stancassi
un giorno di me,
ricordati sempre
di quella bambina.
Nemmeno un minuto
lasciarti potrei.
Sei forte per questo,
così tu mi vai!
Siamo la coppia più bella del mondo
e ci dispiace per gli altri

(coro: il vero amo-o-re.)

Nel sole

Perché
ma perché questa notte
ha le ore più lunghe
che non passano mai
Ma perché ogni minuto
dura un’eternità

Quando il sole tornerà
e nel sole io verrò da te
un altro uomo troverai in me
e che non può più fare a meno di te
Quando il sole tornerà
e nel sole io verrò da te
amore amore corri incontro a me
e la notte non verrà mai più

Ma perché
ma perché i miei pensieri
sono sempre gli stessi
e non cambiano mai
Ma perché il silenzio
sta parlandomi di te

Quando il sole tornerà
e nel sole io verrò da te
amore amore corri incontro a me
e la notte non verrà mai più