Tanti auguri Mariah Carey!

Il 27 marzo 1970 nasceva Mariah Carey: qual è il suo miglior album in studio pubblicato? Il sondaggio di Soundsblog


Il 27 marzo 1970, a Huntington, nasceva Mariah Carey.

Un nome che è diventato, nel tempo, una leggenda e il simbolo di una cantante dotata di una voce davvero notevole. Il suo genere musicale (e il suo personaggio un po’ “Diva”) possono piacere o non piacere, ma Mimi è sicuramente uno tra i nomi importanti nel panorama internazionale.

Esplosa negli anni ’90, spesso ricollegata alle sue ballad classiche (da “Hero” a “My All” passando per “Without You”) successivamente ha subito una battuta d’arresto (culminata con il film e album “Glitter” che furono un flop certificato).

In molti pensavano fosse il declino ufficiale del suo nome ma la cantante stupì tutti e sorprese con un album di grandissimo successo: The Emancipation of Mimi. Uscito nel 2005, il decimo album in studio della Carey debuttò direttamente alla numero 1 della Billboard. In quell’anno fu l’album più venduto e le copie si aggirarono intorno ai cinque milioni (ad oggi, nel mondo, ha superato i dieci milioni…). Vendette più di 400.000 copie nella prima settimana, solo in Usa e rimase per 8 mesi nella top 10 della Billboard.

Dopo altri album (E=MC2 e Memoirs of an Imperfect Angel) e raccolte natalizie, i fan attendono con trepidazioni il nuovo lavoro di Mariah.

Ma nel frattempo, vi chiediamo: qual è il vostro album preferito?

Fonte Foto | TM News

I Video di Soundsblog