Nicki Minaj tra cinema e musica: “Voglio registrare almeno altri tre album”

Nicki Minaj rivela i suoi prossimi piani imminenti: pubblicare almeno altri tre dischi

Nicki Minaj non solo cantante ma anche attrice.

La rapper americana, esplosa negli ultimi tempi grazie al suo album “Pink Friday, Roman Reloaded” (molto meno con la riedizione, che non ha avuto successo), ama dividersi tra musica, televisione e cinema.

Generosa di featuring (recentemente con Mario in “Somebody Else” e con Ciara in “I’m out”), ha partecipato anche all’ultima edizione di American Idol, come giudice accanto a Mariah Carey, Keith Urban, Randy Jackson e Mariah Carey. Una stagione che non ha sicuramente brillato, però, per gli ascolti, risultando come la peggiore di sempre a livello di share e attenzione mediatica.

Adesso, la cantante ha deciso di dedicarsi anche al cinema, diventando attrice per il film “The Other Woman” accanto a Cameron Diaz, Leslie Mann e Kate Upton.

E la musica? In pausa? No, c’è tempo per entrambe le carriere -sia cinematografica sia come cantante- e a rivelarlo è la stessa rapper, impegnata a parlare anche dei suoi piani per il futuro sul numero di Marie Claire

“Io voglio almeno fare altri tre album. Se posso farlo, mi sentirei completa. Un giorno, quando inizierò a vedere un paio di capelli grigi, forse mi dedicherò solamente alla recitazione. Non si sa mai … Sono il genere di persona che è diventata il manifesto del fare le cose che nessuno si aspetta”

The Other Woman rappresenta la pellicola di debutto per Nicki Minaj, in attesa di scoprire se la sua interpretazione riuscirà a convincere la critica e se il film sarà un successo al botteghino.

L’ultimo album della cantante è stato pubblicato il 19 novembre 2012, Pink Friday: Roman Reloaded – The Re-Up. Quattro i singoli estratti: The Boys, Freedom, Up in Flames e High School