Nina Zilli querelata dall’università IULM di Milano

La cantante è stata querelata per aver detto di aver studiato “stronzologia”.

di david


Nina Zilli è stata querelata dall’università IULM di Milano per una sua recente intervista rilasciata al settimanale Vanity Fair.

La cantante è rea di aver definito “stronzologia” i suoi studi universitari in Relazioni Pubbliche, materia nella quale poi si è laureata. Ad accorgersi di questo particolare stralcio dell’intervista, per giorni passato inosservato, è stato il rettore in persona, Giovanni Puglisi, che ha prontamente fatto diramare la seguente dichiarazione ufficiale:

«Nel rammaricarsi che la signora Maria Chiara Fraschetta (in arte Nina Zilli) giudichi inutili i suoi studi accademici e denigri il titolo di studio da lei conseguito il Rettore, professor Giovanni Puglisi, rende noto che l’Università IULM, ritenendosi parte offesa ha deciso di sporgere querela per tali infamanti affermazioni nei confronti della stessa signora Fraschetta e della testata che le ha riportate»

via | Gossipblog.it
Fonte Foto | TM News