Ciao Lucio!

Lucio Dalla è morto all’età di 69 anni

Cantanti come Lucio Dalla ci accompagnano fin dalla nascita. Le loro canzoni fungono da filo conduttore per gli eventi della nostra vita. Con essi muoviamo i primi passi, i primi sorrisi, i primi pianti e soprattutto le prime note. Cresciamo idealizzando le loro figure tanto da renderle parte integrante delle nostre esistenze, quasi come se fossero persone di famiglia, punti di riferimento a cui affezionarsi ed appoggiarsi anche se in maniera virtuale.

Lucio ci ha lasciato davvero tanto, un patrimonio artistico e culturale non indifferente col quale essere riconosciuti a livello internazionale. Con i suoi brani riusciva a parlare nella lingua di tutti mettendo d’accordo le diverse facce del pubblico italiano: si rivolgeva a chiunque attraverso messaggi molto semplici ma al tempo stesso incisivi.

Carismatico, coraggioso, simpatico, in gamba e soprattutto di cuore, si è sperimentato in qualsiasi circostanza musicale, passando dal pop alla lirica, dal cantautorato al jazz. Ha ricercato diversi modi di intendere il suono cimentandosi nella produzione di nuovi beats e nuove ritmiche coadiuvato dalla sua enorme esperienza strumentale (sassofono, clarinetto, pianoforte e tastiera).Non dimenticheremo mai il suo contributo alla musica nazionalpopolare; con lo stesso cresceremo i nostri figli, le prossime generazioni … il futuro. Grazie alla sua opera Lucio sarà per sempre presente nelle nostre storie: l’evergreen di cui si parla. Questo allora non è un addio. Ciao Lucio!

Fonte Foto | TM News

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →