Randy Travis ricoverato in ospedale: è in condizioni critiche

Il cantautore country è stato ricoverato in condizioni critiche

TMZ ha annunciato, pochi minuti fa, il ricovero in ospedale del cantautore country Randy Travis

L’uomo, 54 anni, premiato anche con numerosi Grammy nella sua carriera, è stato ricoverato in ospedale ieri ma, secondo le ultime informazioni, sarebbe in condizioni critiche a causa di alcune complicazioni per cardiomiopatia virale

Si trova in un istituto del Texas e, secondo la Mayo Clinic, questo disturbo è una malattia che “indebolisce e ingrandisce il muscolo cardiaco”

Può portare anche ad una insufficienza cardiaca. Non sono stati forniti ulteriori dettagli in merito, nulla faceva pensare a questo problema di salute negli ultimi tempi. Travis, infatti, si doveva esibire a Deadwood, South Dakota, proprio questo mercoledì 10 luglio 2013

Randy Travis è nato il 4 maggio 1959 ed è cantautore sia di country sia di gospel. Nel corso della sua carriera ha inciso ben 19 album, ben 16 singoli estratti dai suoi album sono arrivati alla prima posizione della Billboard Hot Country Songs. Il suo primo disco risale al 1986, Storms of Life.

E’ uno dei pilastri della musica country americana, ottenendo numerosi dischi di platino. Il suo ultimo album risale al 2008, Around the Bend. Non è solo cantante ma suona anche strumenti tra i quali la chitarra acustica.

Ha partecipato anche a numerose serie tv, a volte impersonando anche se stesso (come ne “Il mistero delle pagine perdute” del 2007, cantante alla festa del Presidente degli Stati Uniti d’America) o in altri ruoli (“L’uomo della pioggia”, di Francis Ford Coppola del 1997 nel ruolo di Billy Porter). L’ultima sua apparizione da attore risale al 2011 con Jerusalem Countdown, per la regia di Harold Cronk, nei panni del personaggio di Jack Thompson

(in aggiornamento)

I Video di Soundsblog