Il rapper MC Daleste ucciso sul palco durante un concerto (video shock)

Tragedia a Campinas, una città del Brasile: un rapper viene ucciso sul palco

Il rapper Mc Daleste è stato ucciso sul palco durante un concerto nella città di Campinas, in Brasile

Il ragazzo -il cui vero nome all’anagrafe è Daniel Pellegrine- è stato ucciso sabato sera durante una sua performance, davanti al pubblico entusiasta.

E’ apparso online anche un video del momento dello sparo. Il cantante stava interagendo con il pubblico, microfono alla mano, quando si è sentito un colpo e lui si è accasciato a terra, sotto le urla e l’aria sgomenta delle persone presenti. Qualcuno, in mezzo alla gente, infatti, ha fatto fuoco, centrandolo all’altezza dello stomaco.

Si parla di un proiettile, forse due, e la polizia sta indagando per scoprire l’identità dell’aggressore che ha ferito mortalmente il rapper. Nell’ambiente assicurano che MC Daleste non avesse nemici.

Secondo quanto riporta la polizia, il cantante ventenne, è stato immediatamente trasportato all’ospedale più vicino dove, però, è morto poco tempo dopo. Nessun sospetto è stato fermato dagli agenti tra le persone presenti all’esibizione live.

I quasi centomila fan, sconvolti, hanno lasciato messaggi di commozione e dolore sulla sua pagina Facebook (“Un guerriero, un altro maestro di cerimonie Funk ci lascia prima che la sua ora sia davvero arrivata”), sul web, è apparso un video amatoriale che mostra il momento dello sparo. In nemmeno due giorni, le visualizzazioni hanno superato i quattro milioni di visualizzazioni.

Potete vederlo cliccando qui sotto

Le immagini contenute sono molto forti e sconsigliamo la visione ad un pubblico impressionabile: solo per adulti!

Via | Mtv

I Video di Soundsblog