Madonna: ma “Girl Gone Wild” non era “Girls Gone Wild”?

Girls Gone Wild è diventata Girl Gone Wild per un problema di diritti legati al marchio della casa di produzione porno


Mentre ieri vi abbiamo fatto ascoltare il secondo singolo di Madonna “Girl Gone Wild”, sul web si sono accese le prime discussioni intorno alla canzone. Non solo da parte di chi l’ha apprezzata o chi si aspettava qualcosa in più ma anche in merito al presunto cambio di titolo. Perchè abbiamo sempre parlato di “Girls Gone Wild” (plurale) mentre ieri, sul web, la canzone si intitolava “Girl Gone Wild”. E qualcuno ha insinuato un motivo sulla modifica del nome proprio perchè uguale a quello della produzione porno “Girls Gone Wild”.

Ma il manager di Madonna nega il tutto e rispedisce al mittente l’insinuazione in merito ad una lettera che Joe Francis avrebbe spedito il team della cantante per impedirle di presentare il pezzo (con quel titolo) durante il Superbowl 2012. Non sarebbe arrivata alcuna missiva. E allora perchè questa modifica all’ultimo? Anche Billboard aveva sempre parlato del pezzo usando “Girls”. L’uomo semplifica il tutto spiegando che stanno lavorando all’album da tempo e che semplicemente hanno scelto il singolare proprio perchè Madonna canta così nella canzone.

A conclusione del tutto, il manager Oseary ha aggiunto di non sapere nemmeno chi sia questo Joe Francis…

Via | TMZ

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →