Live Earth: ultime news prima del grande live

live earth ultime newsL'atteso Live Earth sta per cominciare, e come tutti gli eventi mondiali che si rispettino, anche questo si corona di aggiornamenti e notizie interessanti a poche ore dall'inizio delle danze. Innanzitutto si salva per il rotto della cuffia il concerto di Rio De Janeiro, che come Istambul rischiava di diventare il secondo evento annullato per problemi di sicurezza interna (qualche fonte parlava della presenza insufficiente di poliziotti). Solo ieri sera è stata annunciata come ulteriore sede del Live Earth Washington, dove saranno ospiti i cantanti Garth Brooks, Trisha Yearwood e i Native Roots, band reaggae di Albuquerque nel New Mexico.

L'assenza degli italiani ai concerti è stata sopperita da Vasco Rossi e Luciano Ligabue. Il primo, sul palco di Messina per la tappa siciliana del suo tour, offrirà ad alcuni rappresentati del WWF la possibilità di lanciare una campagna di raccolta fondi per salvare una delle poche foreste in pianura italiane situata a Vanzago, vicino Milano. Ligabue invece ha registato una nuova versione di "Eppure soffia", una delle canzoni più belle di Pierangelo Bertoli, dedicata al tema dell'ambiente, che sarà gratuitamente ascoltabile on-line per 24 ore sul sito Ligachannel, il canale multimediale dedicato a tutti i fan del rocker di Correggio.

Tornando sul fronte internazione, molto criticata è in queste ore la presenza di Madonna, diventata madrina ad honorem della manifestazione, la quale però secondo John Buckley, direttore del sito a tutela dell'ambiente Carbon FootPrint, avrebbe inquinato con i suoi aerei durante gli spostamenti ConfessionsTour quattro volte di più delle emissioni medie dell'intera Gran Bretagna. La pop star, dopo aver richiesto di ottenere per il suo camerino 150 scatole di fragole, thè dello Yorkshire e un deodorante per il camerino alla vaniglia, ha annunciato che porterà sul palco la sua amatissima folk band Gogol Bordello.

Sul fronte vengo/non vengo c'è Justin Timberlake, che ieri dichiarava di non poter essere presente sul palco del Wembley Stadium di Londra e poi si è riorganizzato (il mega evento coincide nel giorno con un suo concerto, sempre a Londra) presenziando come ospite al fianco dei Duran Duran, con i quali ha da poco realizzato per il loro nuovo album un'importante feauturing dal titolo "Skin Divers".

Alle critiche che serpeggiano in queste ore rispetto all'eticità reale dell'evento gli organizzatori rispondono:

"Verrà utilizzata energia rinnovabile, i luoghi dei concerti verranno illuminati con neon a basso consumo, gli spostamenti a terrà verranno effettuati con veicoli ibridi, e le scenografie dei palchi sono interamente riciclabili. A Johannesburg il fondale e le insegne in PVC verranno donate alle bidonville rurali per essere utilizzate nella costruzione di case e tetti".

Nella speranza che le buone intezioni non siano come al solito solo parole, il concerto potrà essere seguito su Mtv, La7 per una prospettiva più ragionata e informativa, e infine sul portale dedicato Msn per la diretta in streaming web, anche se molti sono pronti a giurare che sarà fortemente problematica. Buon Live Earth!

  • shares
  • Mail