Justin Timberlake interpreta Bon Iver in una parodia al Saturday Night Live

Esilarante. Non c'è altro aggettivo che possa commentare lo sketch dell'ultima puntata dello storico "Saturday Night Live". Una parodia ironica che non ha risparmiato nessuno dei personaggi più in vista al momento (ci sono Jay-Z e Beyoncé alle prese con la neonata Blue Ivy Carter, Brad Pitt e Angelina Jolie, un incursione di Prince...) con un finale che ha sorpreso tutti.

I due genitori devono addormentare la primogenita e nel salotto di casa arriva Justin Timberlake a impersonare nientemeno che Bon Iver. Non è solo una questione di omonimia (il vero nome del folksinger è infatti Justin Vernon): è nota infatti la passione e la curiosità di Timberlake per il mondo indipendente, tanto che la reazione di Bon Iver è tutt'altro che stizzita.

Dopo il salto potete leggere infatti i suoi tweet entusiasti ("JT sta suonando bene la parte di chitarra!") nonostante le battute alludano al fatto che il timbro di voce possa essere soporifero anche per lui stesso... Gran momento di televisione e musica e applausi per tutti i personaggi direttamente - e indirettamente - coinvolti.

Justin Timberlake interpreta Bon Iver in una parodia al Saturday Night Live

  • shares
  • Mail