Kelly Clarkson canterà l’inno al Superbowl del 5 febbraio 2012

L’inno americano cantato da Kelly Clarkson al Superbowl 2012


Archiviato l’incidente di Christina Aguilera che, lo scorso anno, sbagliò a cantare l’inno americano al Superbowl, quest’anno tocca a Kelly Clarkson essere in grado di non dimenticare le parole e le strofe dell’inno americano.

Proprio l’autrice dell’ultimo album “Stronger” è stata scelta per questo evento mediatico americano. Certo, la sua esibizione forse non avrà la stessa rilevanza di Madonna impegnata a presentare al mondo intero il suo nuovo singolo, ma è sicuramente un’ottima occasione per la cantante di pubblicizzarsi. E non solo lei stessa ma anche il programma al quale parteciperà nel ruolo di tutor, ovvero la seconda stagione di The Voice.

La stessa Clarkson, poco tempo fa, era stata criticata per la scelta di appoggiare il partito repubblicano (ma guadagnando a livello di vendite).

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo