Cee-Lo Green canta una cover di “Imagine” di John Lennon a Capodanno, cambia il testo e i fan si infuriano

Cee-Lo Green canta una cover di “Imagine” di John Lennon a Capodanno, cambia il testo e i fan si infuriano

Yo, ragazzi: non volevo mancare di rispetto cambiando il testo! Stavo cercando di parlare di un mondo dove avreste potuto credere a qualsiasi cosa volete. Tutto qui.

Così ha risposto Cee-Lo Green via Twitter alle critiche che gli sono piovute addosso dopo l’esibizione del 31 dicembre a Time’s Square trasmessa dalla NBC. La colpa è di aver cambiato un verso della storica canzone scritta da John Lennon: un inno alla pace e alla tolleranza, nella speranza di un mondo privo di odio e tensioni generate dalle differenze.

Il verso incriminato di “Imagine” è quello che parla di religione: “nothing to kill or die for / and no religion too” (nulla per cui uccidere o morire e nessuna religione) è diventato infatti “nothing to kill or die for / and all religion’s true” (ovvero: nulla per cui uccidere o morire, e ogni religione è vera).

Chiaro il messaggio di Lennon – supportato anche da decenni di manifestazioni pacifiste di cui è stato la colonna sonora, altrettanto chiaro quello di Cee-Lo. La variante sembra una sottigliezza che, visto l’argomento, non è però irrilevante. Sull’account twitter tutto sembra rientrato (alcuni messaggi sono stati cancellati). Noi vi invitiamo ad ascoltare il brano e a dirci la vostra.