Songbird. L'arma segreta della musica



Songbird è un esperimento genetico nato dall'incrocio di tre soggetti: Mozilla Firefox, il player VLC (di cui condivide il plugin audio e video), SQLite (per l'organizzazione della libreria -usato anche da Google Gear).

Songbird è costruito sulla piattaforma XULRunner ideata da Mozilla. Per questo motivo, Songbird è sviluppato e può dunque essere utilizzato su piattaforme Windows, Linux e Mac OS X. (wikipedia)

Il risultato è un mostro mangia file multimediali, che inserisce in Libreria Web, tutti i file che incontra nella sua navigazione on line. Funziona anche come un normale player in locale, ma la sua vocazione è ben altra. Songbird è uno strumento raffinato per la ricerca di file mp3.

Esempio 1. Adoro i Nirvana. Voglio tutta la musica che trovo. La voglio tutta...tutta. Spesso si tende a scaricare troppo, anche quello che non ascolteremo mai. E' una sorta di pulsione verso il possesso, mischiato con un po' di fanatisma, feticismo forse, avarizia, egoismo...fatto sta' che internet ci fa venire voglia di avere, forse per questo gli amici di Google hanno capito che sul web la pubblicità è molto più efficace (o nociva, dipende dai punti di vista) che altrove. Comunque, se sentite questo desiderio, impulso irrefrenabile, ecco la vostra droga: inserite tra i segnalibri di Songbird questo indirizzo magico 1 e anche questo indirizzo magico 2. Andate nella casella di ricerca di Google e sostituite al termine "band" il termine "nirvana (mantenere le virgolette). E' un vecchio trucco, ma molti siti sono accessibili con questo metodo. A questo punto, trovato il sito giusto, Songbird va in orgasmo...

Esempio 2. Sono un musicista voglio ascoltare... quante più versioni riesco a trovare di That's alright Mama, vecchia canzone country trasformata in rock and roll da Elvis Presley e il suo chitarrista Scotty Moore, in modo da trarre profitto dai vari arrangiamenti usati nel corso degli anni: apro Songbird, se non ci sono già vado alla Home Page cliccando sull'icona a forma di casa nella barra di navigazione. Nella Home Page, in basso a sinistra c'è la casella di ricerca "Search Media Web", collegata alla sezione audio del motore di ricerca Dogpile, che mi restituisce come risultati della ricerca i link ai file audio trovati, senza nessuna pagina intermedia, quindi entra in azione Songbird...tutti i file trovati oltre ad entrare a far parte della libreria web, consultabile in qualsiasi momento, diventano una playlist provvisoria che si espande dalla parte inferiore dell'interfaccia di Songbird. Da qui possiamo eseguire i brani che vogliamo, scaricarli, includerli nella libreria multimediale presente nel nostro computer, aggiungerli all'elenco di riproduzione, copiare il percorso web. Può essere utile con il motore Dogpile usare chiavi di ricerca apparentemente simili per avere più risultati, per esempio, posso inserire chuck berry, berry, berry johnny be goode, e otterrò risultati complementari.

Esempio 3. Cerco un brano specifico e non lo trovo sul p2p: Inserisco il titolo del brano in Dogpile. Se la ricerca è stata vana, entrano in campo i professionisti dei motori di ricerca audio: Mp3Realm, Mp3-center, Your Mp3. Questi motori sono altamente efficaci per qualsiasi tipo di ricerca. I risultati a differenza di Dogpile non indirizzano direttamente al file audio, ma ad una pagina intermedia, da cui Songbird divorerà anche questo brano.

  • shares
  • Mail