Limp Bizkit licenziati dalla loro casa discografica dopo il flop di "Gold Cobra"

limp bizkit licenziati dalla casa discografica

Il loro sesto album in studio, Gold Cobra, ha venduto molto poco e la casa discografica ha così deciso di chiudere il contratto con i Limp Bizkit.

Lo ha confermato lo stesso leader Fred Durst, lo scorso 2 dicembre, durante un'intervista al Poolside With Dean Delray. Ha dichiarato di non aver un contratto e di esserne felice.

"Una delle cose con Gold Cobra è che era un album da registrare per noi stessi, per i fan storici, per gente che conoscevamo noi. Non è stato un passo verso il grande pop o per le hit di successo da radio. Semplicemente non volevamo fare queste cose, in questo preciso momento. Adesso finalmente possiamo essere indipendenti"

Con questo, ha precisato, non cambia l'intenzione di continuare a registrare nuovi album.

"Vogliamo andare a suonare in un concerto e trasformarlo in un immenso party. Amiamo scrivere musica ed è successo di aver avuto canzoni che sono diventate popolari senza che mai pensassimo che potesse accadere. Con questa intenzione, possiamo ancora andare in tour"

Via | Nme

  • shares
  • Mail