Korn: "Siamo la pecora nera della comunità metal, ma abbiamo reinventato un genere"


I Korn pubblicheranno proprio oggi il loro decimo album in studio The Path Of Totality, e il cantante Johnatan Davis ha deciso si sfogarsi un po' dalle pagine di NME, parlando di come la comunità metal abbia sempre fatto sentire emarginata la sua band.

«Ho sempre creduto che i Korn siano la pecora nera della comunità metal, perché non ci siamo mai sentiti a nostro agio da nessuna parte. Quando abbiamo pubblicato il primo disco stavo inventando un nuovo genere musicale. Adesso [con The Path of Totality] è come allora. Da anni non ero così eccitato. Sono un artista, faccio tutto questo per fare arte e voglio fare un tipo diverso di arte»

E poi si concede un'uscita prettamente "rock 'n roll" e, se vogliamo, un po' infantile:

«Se mi mancano i vecchi tempi? Certo! Voglio sballarmi. Voglio sniffare cocaina e fottere mignotte, e fare tutto. Ma adesso non posso. Ho una famiglia, e le droghe mi ucciderebbero»

Potete ascoltare in anteprima il nuovo album The Path Of Totality a questo link.

  • shares
  • Mail