Roy Paci torna con Sound No Global

Prendete un pò di jazz all’italiana, mescolatelo col pop, col samba e con l’hip hop non global ed ecco che avrete il sicuro tormentone dell’estate. Si chiama “Toda joia, Toda belleza” ed è il nuovo singolo di Roy Paci, cantante e trombettista siciliano che si accompagna ormai da anni con il gruppo Aretuska. Il singolo,

di

Prendete un pò di jazz all’italiana, mescolatelo col pop, col samba e con l’hip hop non global ed ecco che avrete il sicuro tormentone dell’estate. Si chiama “Toda joia, Toda belleza” ed è il nuovo singolo di Roy Paci, cantante
e trombettista siciliano che si accompagna ormai da anni con il gruppo Aretuska. Il singolo, che fa da lancio per il suo nuovo lavoro “Sound No Global”, prevede la partecipazione straordinaria di Manu Chao con cui Roy suonava già da tempo durante i tour.

Lo spagnolo ed il portoghese lingue trainanti di un singolo e di un lavoro tutto da ballare, che prevede guest stars importanti come Bamadabardò, Sud Sound System, Caparezza e Pau dei Negrita. Un lavoro di grande livello, dice chi ha avuto modo di ascoltare alcuni dei brani in anteprima. A giugno, in contemporanea con l’ambum parte anche, da Trento, il tour: trenta date in giro per l’Italia nel quale oltre a proporre i nuovi brani, ripropone tutto il meglio di una carriera che solo adesso, dopo lunga gavetta, sta trovando una sua consacrazione.

Leggi la presentazione completa su Italianissima oppure vedi il sito ufficiale e il MySpace di Roy Paci. Di seguito, l’esibizione di Manu Chao con Roy Paci al Traffic Festival di Torino.

name=”wmode”
value=”transparent”>

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →