Jason Derulo non sa chi siano i Jonas Brothers. E apprezza molto Adele e Lady Gaga

Intervista a Jason Derulo che parla di Jonas Brothers, Lady Gaga e Adele




Jason Derulo
è uno dei quei cantanti che può esultare per il suo successo commerciale in un perido in cui le copie di dischi venduti sono calati per tutti quanti. Ecco qualche numero: 13 milioni di singoli, 850 mila copie dell’album e il brano “Don’t Wanna Go Home” diventano brano conosciutissimo. E racconta il suo lavoro, “Future History”. Ecco alcuni passaggi dell’intervista rilasciata a TgCom

Uno dei brani dell’album si intitola “That’s my sh***”e parla

“Di come si fa l’amore. O meglio di quello che provano gli uomini mentre fanno l’amore, un racconto molto sensuale di uno uno con le palle”

Sesso in contrasto con la sua religiosità? Assolutamente no (“sono molto credente, ho tatuato una croce sulla falange e sul polso…”) e nessun voto di castità come i Jonas Brothers:

“Non so chi siano… (sorride, ndr)”

Ha scritto un brano per il nuovo lavoro di Cher (“E’ stato il suo stesso team di lavoro a contattarmi per avere un pezzo da sottoporre a Cher. So che è piaciuto molto ma mi comuncheranno a giorni se entrerà nell’album”) e ha stima di Lady Gaga e di Adele.

“Lady Gaga è straordinaria un fenomeno pop che trasuda talento ed è anche fonte di ispirazione, anche a livello di immagine. Adele si merita tutto il successo che ha. E ti dirò di più, non avrei assolutamente problemi a scrivere un brano per lei. Non è vero che facciamo generi diversi di musica, ho studiato molto e quando scrivo sono al servizio del mio cuore e delle note”

Jason Derulo intervista nuovo album

Jason Derulo intervista nuovo album
Jason Derulo intervista nuovo album
Jason Derulo intervista nuovo album
Jason Derulo intervista nuovo album

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →