Ozzy Osbourne ha vandalizzato una stanza d’albergo con… uno squalo

A rivelarlo è l’ex compagno di band Tony Iommi

di david


Mentre in questi giorni tira aria di reunion. Tony Iommi ha ben pensato di raccontare qualche aneddoto inedito risalente ai tempi dei Black Sabbath. Il protagonista, manco a dirlo, è Ozzy Osbourne. Il cantante avrebbe danneggiato una stanza d’albertgo nientemeno che con uno squalo:

«Con le droghe ci si annoia sempre, quindi devi fare qualche scherzo agli altri. Come quando Ozzy ha scaraventato uno squalo attraverso una finestra, smembrandolo e inzuppando di sangue la nostra stanza. Parlo ancora con Ozzy un paio di volte a settimana. È felice, è triste. Lo amo, anche se la sua soglia di concentrazione è di tre secondi»

Ricordiamo che i Black Sabbath pubblicheranno una misteriosa notizia il prossimo 11 novembre. Molti pensano, appunto, che possa essere per annunciare la reunion.

via | NY Post

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo