R.E.M.: “non ci sarà mai una nostra reunion”

Lo sciogliomento dei R.E.M. è definitivo, e non ci sarà mai nessuna reunion. A renderlo noto è l’ex-frontman Michael Stipe, che intervistato dalla BBC ha dichiarato: «Non torneremo insieme, nemmeno per un tour. Non accadrà. È deciso.» E ha poi aggiunto: «È una sensazione a metà fra il dolce e l’amaro, ma è stranamente liberatoria.

di david


Lo sciogliomento dei R.E.M. è definitivo, e non ci sarà mai nessuna reunion. A renderlo noto è l’ex-frontman Michael Stipe, che intervistato dalla BBC ha dichiarato:

«Non torneremo insieme, nemmeno per un tour. Non accadrà. È deciso.»

E ha poi aggiunto:

«È una sensazione a metà fra il dolce e l’amaro, ma è stranamente liberatoria. E tutti noi sappiamo che abbiamo fatto la scelta giusta»

La band si è sciolta lo scorso settembre dopo ben 31 anni di attività. Molti fan si sono rattristati ma hanno al tempo stesso ben accolto la notizia, poiché la carica creativa vista negli anni ’80 e ’90 era ormai uno sbiadito ricordo. Ricordiamo che il 15 novembre è in uscita un ciclopico “greatest hits” chiamato Part Lies, Part Heart, Part Truth, Part Garbage.