Emeli Sandè: "Heaven" è il singolo di debutto estratto dall'album "Our Version Of Events"




Una vera e propria esplosione di belle sensazioni quella che suscita "Heaven", il singolo di debutto della scozzese Emeli Sandè. Cantautrice laureata in medicina, firma nel 2010 il suo primo contratto discografico con la Virgin per poi passare sotto le grinfie delle EMI. L'abbiamo vista sullo sfondo in molti progetti ma adesso ci mette la faccia e lo fa egregiamente con un singolo che pare stia facendo impazzire gli inglesi.

Il brano, pop con una venatura trip hop e soul, ad un primo ascolto pare essere cantato da Leona Lewis: gli elementi in comune infatti sono tanti, in primis quel falsetto appena sussurrato nel finale delle parole. Poi però, se si focalizza di più l'attenzione, ci si rende conto che rispetto alla sua collega ha un piglio più deciso e determinato, valore aggiunto che ce la fa guardare con estremo interesse: passare infatti dalla dolcezza alla durezza nello stesso brano senza causare confusione o l'uscita dal tema è caratteristica che solo in pochi hanno.

La melodia anche, così come l'arrangiamento, risultano estremamente piacevoli: l'incalzare del ritmo, i violini e le trombe colorano una canzone che si candida ad essere uno dei tormentoni dell'autunno. Ancora una volta il territorio di sua maestà sforna un altro bel talento. E andiamo! A seguire il video ufficiale di "Heaven".

  • shares
  • Mail