The Killers in pausa prima del nuovo album

The Killers in pausa per un periodo prima dell’uscita del nuovo disco

E’ stato proprio un componente dei The Killers a dare l’annuncio: prima del nuovo album, si prenderanno una pausa. Non un vero e proprio scioglimento del gruppo ma un periodo di riposo.

Non si parla di progetti solisti o altri impegni lavorativi (anche perché c’è sempre il nuovo album da dover pubblicare) ma dell’interesse a passare più tempo con la propria famiglia. Una scelta soprattutto voluta da Dave Keuning che ha confessato di voler trascorrere più tempo con i propri cari prima di una nuova promozione

Ecco le parole di Vannucci a Daily Star:

“Dave sta diventando più di un padre e vuole passare più tempo fuori. Rispettiamo tutti questa cosa perché per fare un album e il tour ci vogliono circa due anni e mezzo in giro per il mondo. Fare le canzoni è la parte facile. E’ tutta la promozione che ne segue e che ti porta lontano dalla tua famiglia ad essere dura”

Vannucci ha ammesso che, non avendo figli con la moglie, vede meno intensamente e con meno necessità questa pausa dalla band.

“Voglio solo fare musica, perché è un dono e voi non puoi farlo per sempre – si diventa poi grassi e brutti abbastanza presto. Se prendiamo una lunga pausa, potrei fare un altro album solista o se il batterista dei Queens Of The Stone si ammala, lotterò per un posto con quei ragazzi”

Sabato 22 giugno, i The Killers hanno suonato al Wembley Stadium ottenendo un grande successo e rivelando che, prima di allora, avevano rifiutato l’opportunità di esibirsi presso la sede iconica: durante la loro carriera non hanno voluto farlo “troppo presto”.

Qui sotto il video della loro performance con il brano “The Wembley Song”

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo