Miley Cyrus parla del nuovo album e assicura: “Non sto cercando di emulare Nicki Minaj”

Miley Cyrus parla del suo nuovo album (e di Nicki Minaj)

Miley Cyrus ha rilasciato una recente intervista a Billboard, partendo dalla sua diversità con Nicki Minaj:

“Un sacco di gente ha provato a descrivermi come una Nicki Minaj bianca. Questo non è quello che sto cercando di fare. Io amo quella musica, ma il mio talento è come cantante”

Più vicina a cantante dalle diverse vocalità rispetto al ruolo di rapper, Miley anticipa anche il sound che avrà il suo nuovo album, specificando che sarà diverso da quello che stanno facendo altre sue colleghe cantanti in questo periodo.

“Non è un album hip-hop, anche se – è un album pop. Io non sto cercando di fare rap. È più come, ‘Non vedo tutte le ragazze là fuori a fare quello che Miguel e Frank Ocean stanno facendo.”

Myley risponde anche ad alcune polemiche che hanno accompagnato l’uscita del suo primo singolo, secondo alcuni con riferimenti alle droghe e agli strip club:

“‘Ho 20 anni e voglio parlare con le persone che sono sveglie tutta la notte con i loro amici. E’ basato su una storia vera di una folle notte che ho avuto: Quando ho sentito la canzone per la prima volta, il risultato ha catturato esattamente quello che stavo vivendo”

Infine, una precisazione:

“Non ho mai smesso di lavorare, mai, ho messo la mia tracklist insieme questa mattina. Voglio che il mio album sia l’album più grande al mondo, ho dato tutta me stessa per arrivare qui, anche trascurando gli amici, la famiglia e i legami- ho messo la musica come prima cosa”

Il nuovo disco dovrebbe uscire entro l’estate 2013 ed è stato anticipato dal singolo “We Can’t Stop” che ha debuttato all’undicesimo posto nella classifica Billboard Hot 100 vendendo 214.000 copie

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Miley Cyrus

Tutto su Miley Cyrus →