Albano canta Felicità per calmare i passeggeri sul Roma-Bari

I passeggeri del volo sono nervosi per la lunga attesa e il ritardo? Ci pensa Albano…

Avrete probabilmente sentito, nelle scorse ore, la notizia dell’atterraggio d’emergenza a Fiumicino del volo Bucarest-Roma. Alcune contusioni, nessuna vittima, sicuramente attimi di tensione e paura ma risolta grazie alla grande esperienza del pilota e al suo sangue freddo.

Era previsto Ciampino come destinazione del volo ma il carrello sinistro dell’aereo non si apre ed ecco la scelta di cambiare aeroporto. A questo punto, superato lo shock iniziale, sono arrivate le conseguenze con i ritardi nei decolli successivi.

Tra questi, ecco il volo Roma-Bari. L’aereo era ancora fermo alle 13,15 poiché prima della sua partenza, erano previsti ben altri quaranta decolli. I passeggeri sono stati fatti salire, speranzosi. Ma ecco, poco dopo, l’annuncio del comandate: non sarebbero partiti prima di due ore. A quel punto, seccati, molti passeggeri hanno deciso di alzarsi, protestando, e si sono accalcati verso l’uscita, chiedendo di poter scendere dall’aereo.

Ma, tra i presenti c’era anche un volto noto, Albano. Il cantante ha così deciso di tentare di placare gli animi iniziando a cantare “Felicità” (chissà quanti erano felici di quel ritardo…), sorprendendo i passeggeri. Anche il comandante ha sottolineato l’evento fortuito:

“Ma di che vi lamentate avete Al Bano che vi intrattiene!”

A raccontarlo, direttamente su Facebook, Silvia Zingaropoli, portavoce dell’ex ministro Barca, presente anche lei sul volo:

“Io non sono certo una fan di Al Bano, devo dire, però, che da mezzogiorno, da quando condividiamo questa avventura, non si è mai scomposto. E’ sempre stato calmo e pacioso. Un vero artista”.

Via | Repubblica