The Voice of Italy, Elhaida Dani: “Sono diventata una cantante anche per mia madre”

La cantautrice albanese canterà presto anche in italiano.

Elhaida Dani, la cantante albanese, vincitrice della prima edizione di The Voice of Italy, insieme al suo coach Riccardo Cocciante, ha concesso un’intervista a Visto, parlando soprattutto della sua passione per la musica e per il canto.

La cantante 20enne, che ha appena pubblicato il suo primo singolo When love calls your name, ha confessato che il desiderio di fare la cantante è nato dopo aver visto sua madre rinunciare proprio al suo sogno di diventare anch’ella una cantante.

Queste sono state le sue dichiarazioni a riguardo:

Cantavo già da piccola, stimolata da mia mamma che aveva visto morire la sua aspirazione di cantante. Il canto, attraverso me, è diventato realtà anche per mamma.

Rispondendo alle stupide e sempliciotte polemiche di chi ha criticato la vittoria di una ragazza straniera in un talent chiamato The Voice of Italy, Elhaida, ora, considera l’Italia, il suo paese:

Quando ho saputo che stava per partire un nuovo talent, ho spedito un mio video, che è piaciuto molto: così ho attraversato l’Adriatico e sono sbarcata in quello che adesso è il mio Paese. Non vedo l’ora di cantare in italiano, soprattutto perché è questo il Paese che mi ha premiata.

La cantante è una grande ammiratrice della nostra musica:

Amo la vostra musica, l’ho sempre ascoltata grazie a mia mamma che mi ha fatto ascoltare grandi voci come Mina e lo stesso Riccardo Cocciante, uno dei miei miti. Non avrei mai sperato di essere nella sua squadra, di cantare addirittura assieme a lui e d’interpretare una sua canzone scritta apposta per me. Non ho avuto dubbi quando si è trattato di sceglierlo come coach.

Elhaida Dani, dopo la vittoria a The Voice, sogna in grande ma mantiene saldi i piedi per terra:

Il mio sogno adesso è Sanremo ma anche duettare con Beyoncè. Ma forse ora sto esagerando.

 

I Video di Soundsblog