Jessie J, l’unico pilastro degli Mtv Video Music Awards 2011

Jessie J splendente agli Mtv Video Music Awards 2011

L’unica e sola nota positiva degli Mtv Video Music awards 2011 da poco terminati è stata quell’aniamle da palcoscenico che Jessie J è. Mi sento quasi obbligato e spendere qualche parola positiva per lei, lei che è stata relegata tra uno stacco pubblicitario e l’altro facendola passare quasi inosservata …

… e da invisibile sarebbe passata se non fosse per quel suo talento che fa splendere tutti i palcoscenici del mondo. Jessie J è stata l’unica perla di una kermesse a dir poco disastrosa che ha regalato allo spettatore la noia più assoluta.

Portando on stage i suoi più grandi successi e rivisitazioni di altri brani ben più famosi, la cantante ha dato prova che una vera professionista non si fa fermare da una gamba rotta, che anche stando seduti su di una sedia a mò di tronista di “Uomini&Donne” si può attirare lo spettatore e si può usare bene il diaframma, che la semplicità può ancora essere d’effetto e che l’Inghilterra, ultimamente, ha parecchio da insegnare ai cugini americani.

Una specie di reietta alla quale ho voluto rendere omaggio quasi a dire “per non dimenticare…”. Mtv probabilmente in questo deve aver avuto l’occhio lungo: regalare spazio (non in prima linea) ad una giovane promessa del pop che farà molto parlare di sè in futuro. Nonostante questo però le ha tolto dignità spezzando i suoi stacchetti, quanto di più infamante possa esserci per un’artista.

Avrei voluto trovare video nel web da proporvi al fine di divulgare le sue esibizioni ma sembrano assenti, sinonimo del fatto che probabilmente i voli di Chris Brown sono stati più seguiti dallo spettatore plagiato. Aiutateci a cercarli. Intanto ricordate: Jessie J c’era, in tutto!

I Video di Blogo

Diodato in concerto al Musicastelle Outdoor di Saint-Barthèlemy, in Valle d’Aosta