Little Mix battono le Spice Girls con il debutto del loro album DNA negli Usa

Debutto di successo per le Little Mix nella Billboard 200

Era una sorta di prova del nove molto importante quella del debutto delle Little Mix in terra americana.

La girlband arriva da X Factor Uk -sì, come i cuginetti dei One Direction- e hanno vinto il programma, senza mai arrivare in ballottaggio. Le abbiamo anche incontrate a Milano nella nostra intervista su Soundsblog.

Il gruppo sta riscuotendo successo anche in Europa e nel nostro Paese ma, si sa, non sempre lo stesso consenso si riesce ad ottenere negli Usa. Eppure, così è stato e le ragazze possono dirsi decisamente soddisfatte. “DNA”, il loro album di debutto, è entrato direttamente nella top five della chart americana.

Anticipato dal singolo “Wings” negli scorsi mesi, la band tutta al femminile ha venduto ben 50,109 nei primi sette giorni. E questo ha permesso a loro di battere una delle icone tra le girlband: le Spice Girls.

Emma Bunton, Victoria Beckham, Geri Halliwell, Melanie Brown e Melanie Chilsom avevano ottenuto “solo” la sesta posizione nella Billboard 200 con il loro Lp di debutto, Spice

Le Little Mix parteciperanno anche alla puntata del 7 giugno 2013 di Good Morning America.

Ovviamente Simon Cowell si è congratulato apertamente con le ragazze per il loro successo: appena uscito, l’album è entrato alla numero 2 su iTunes. Ecco il suo Tweet:

“So proud of @LittleMixOffic! The first group to win @TheXFactor UK have released their debut album #DNA in the US”

Un altro grandissimo riscontro per il giudice di X Factor, riuscito a far apprezzare la band femminile dopo la febbre mondiale verso le sue altre ‘creature’, i One Direction.

Otterranno, col passare dei mesi, lo stesso riscontro tra il pubblico?

Ultime notizie su Little Mix

Tutto su Little Mix →