Pupo: “Gelato al cioccolato? Cristiano Malgioglio la scrisse per un suo amico tunisino”

L’ispirazione per il brano, scritto da Cristiano Malgioglio, sarebbe venuta all’autore dopo una vacanza in Tunisia…

di grazias

Vi siete mai chiesti il vero significato della canzone Gelato al cioccolato, una delle hit di maggior successo (anche a livello mondiale) di Pupo? Quella che parlava di un gelato “dolce un po’ salato”, per intenderci. Ebbene, oggi è lo stesso interprete con una buona dose di coraggio a raccontarci la verità. Se per anni avete riso sotto i baffi malignando messaggi subliminali più o meno evidenti, ebbene: avete sempre avuto ragione.

Pupo, che a Gelato Cioccolato deve gran parte della sua fama, racconta a TMNews che l’autore di quel testo, Cristiano Malgioglio, lo scrisse di ritorno da una vacanza in Tunisia che sarebbe stata a dir poco di ispirazione per l’autore. Solo che l’ex ciuffo più bianco della tivvù si sarebbe dimenticato di precisare questa circostanza all’interprete che avrebbe quindi intonato le parole “incriminate” nella sua più totale innocenza. Ecco le dichiarazioni del buon Enrico Ghinazzi, passato alla storia come Pupo:

Il testo lo ha scritto Cristiano Malgioglio ma io non mi ero mai interessato da dove avesse tratto l’ispirazione. Quando poi qualche anno fa, quindi a distanza di anni, quando la canzone era già un grande successo mondiale, Malgioglio mi raccontò tutto… Ecco da qual momento io quando canto ‘Gelato al cioccolato’ non sono più lo stesso…

Ora, ammettiamo pure che uno si metta a cantare un brano senza avere la minima idea di quello che sta dicendo…cosa avrà pensato il buon Pupo? Al sale delle lacrime per un amore finito male? Perché no? Beh, il perché ora lo sappiamo e lo sa anche lo stesso interprete che conclude la sua rivelazione scherzandoci su:

Ecco, io ogni volta che canto ‘Gelato al cioccolato’ mi vedo il tunisino con il gelato al cioccolato…

Insomma, un gelato al cioccolato buono sì, ma alla lunga piuttosto indigesto…

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →