Chiara criticata da Pippo Baudo: “Vederla nella pubblicità, che pena!”

Il presentatore siciliano ha anche criticato il sistema talent show.

Non ci è andato certo leggero, il re dei conduttori televisivi Pippo Baudo, nei confronti di Chiara Galiazzo, vincitrice dell’ultima edizione di X Factor, in classifica con l’album Un posto nel mondo e vincitrice del Wind Music Award 2013 grazie al suo primo singolo, Due respiri.

Pippo Baudo, prima di lanciare la sua personale invettiva all’indirizzo della cantante padovana, ha criticato il genere talent show, mostrandosi un fermo sostenitore della cara e vecchia gavetta. Queste sono state le sue principali dichiarazioni:

Alcuni di loro sono bravi e hanno voglia di arrivare ma ci si afferma veramente dopo molti anni. Non bastano dodici puntate di un talent! Spesso questi ragazzi sembrano disorientati: di colpo si ritrovano sulla cresta dell’onda e cercano di afferrare tutto quello che arriva.

Il “tutto quello che arriva” è proprio riferito a Chiara Galiazzo, nella fattispecie alla serie di pubblicità della Tim, in onda nelle ultime settimane, di cui la cantante 27enne è testimonial:

Quando vedo la vincitrice dell’ultima edizione di X Factor, Chiara Galiazzo, recitare negli spot dei cellulari provo una gran pena. Chi vuol fare il cantante non può finire a fare la comparsa nelle pubblicità.

Nonostante sia legittimo criticare o meno la presenza di Chiara nelle suddette pubblicità, bisogna ammettere che il presentatore siciliano, che nel corso della sua lunghissima carriera ha condotto ben 13 Festival di Sanremo, ha appesantito le sue critiche in maniera eccessivamente gratuita.

Lasciando in disparte il dettaglio scontato che Chiara non è certo una comparsa ma è la protagonista degli spot in questione, la cantante veneta non è certo la prima cantante ad essersi dedicata a qualcosa di extra-musicale.

Riguardo l’impressione, altrettanto ovvia, che Chiara stia bruciando troppo le tappe, il sistema talent-show, da anni, funziona così e non è più una sorpresa: grande successo una volta terminato il programma e calo fisiologico di popolarità allo spuntare di nuove aspiranti pop-star.

Come tutti, quindi, Chiara sarà chiamata alla prova definitiva, quando pubblicherà il secondo album: già in passato, i fuochi di paglia si sono rapidamente spenti mentre chi ha meritato di rimanere, è rimasto.

Foto | © Getty Images

I Video di Soundsblog