Fedez ringrazia Amici: “Tutto è cambiato da quando sono andato in televisione”

Il rapper milanese ha concesso un’intervista a Max.

Fedez, rapper milanese di 23 anni, fresco vincitore del Disco di Platino conquistato con l’album Sig. Brainwash – L’arte di accontentare, e del Wind Music Award, consegnatogli ieri sera al Foro Italico di Roma, ha concesso un’intervista a Max, parlando del suo successo e sfatando alcune leggende metropolitane che circolano sul suo conto.

Nonostante il primo posto diretto in classifica con il suo ultimo album, Fedez, all’anagrafe Federico Lucia, ha confessato che la sua popolarità è cresciuta a dismisura soltanto dopo l’apparizione ad Amici, il talent show di Maria De Filippi, nel quale ha duettato con il rapper Moreno e con la cantante Greta.

Queste sono state le sue principali dichiarazioni a riguardo:

Non è vero che sono diventato famoso su YouTube, tutto è cambiato da quando sono andato in televisione, ad Amici. Ora mi riconoscono tutti per strada, anche le signore.

Per quanto riguarda proprio YouTube, il rapper ha dichiarato di non aver mai comprato le views:

Il giorno dopo la pubblicazione di Jet Set c’erano già migliaia di visualizzazioni e molte venivano da Kazakistan e Afghanistan. Sono andato dai miei collaboratori e ho chiesto se per caso le avevano comprate! Invece c’era stato un bug di YouTube, era successo anche a Emis Killa. E poi, chi ce li ha i soldi per comprarne così tante?

Dopo aver confessato di aver trascorso un’adolescenza da “sfigato”, vessato dai compagni di classe, Fedez ha smentito, inoltre, di essere il classico “figlio di papà”:

È una di quelle leggende che mi fanno imbestialire. I miei non mi hanno mai fatto mancare nulla ma non navigavamo certo nell’oro. Avevamo un baretto di 15 metri quadri nell’hinterland milanese.

Nonostante il successo, infine, Fedez ha dichiarato di non sfruttare la sua celebrità per altri fini e di essere sempre gentile con i fans anche in situazioni… decisamente inopportune:

Qualche mese fa volevo imbucarmi nel backstage del concerto dei Blink 182 di cui ero un grande fan da piccolo. Ma non mi hanno fatto entrare e non ho insistito. Anche nei locali a volte non mi riconoscono e io non mi metto certo a dire chi sono. Le foto con le fans non sono affatto una tortura, mica vado in miniera! Oggi me ne hanno chiesta una mentre ero a fare gli esami delle urine! E’ stato un po’ imbarazzante ma l’ho fatto.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Fedez

Tutto su Fedez →