Mtv Video Music Awards 2011: i vincitori

Mtv Video Music Awards 2011: i vincitori in diretta


A causa dei problemi che hanno colpito la nostra piattaforma non siamo stati in grado di seguire gli Mtv Video Music Awards 2011 in liveblogging. Gli stessi però non ci impediranno di aggiornarvi sulla kermesse in tempo reale.

Questo post sarà dedicato all’annuncio dei vincitori delle singole categorie con qualche personale commento a caldo. Verrà aggiornato passo dopo passo. Buona lettura.

Best Video With a Message

The winner is … Lady Gaga con “Born This Way”. A chi poteva andare il premio se non a lei? L’avevamo previsto e molti avevano addirittura ipotizzato che la categoria fosse stata inventata appositamente per lei, una sorta di contentino/riscatto per le “poche” nominations avute. La canzone ha di sicuro un messaggio potente, d’impatto e che non passa inosservato. Ma il video (ricordiamo che siamo in una cerimonia in cui si premiano i video, non i brani)? Che messaggio può veicolare una che si sbatte mezza nuda su di uno sfondo nero, che flirta con uno scheletro e che da alla luce uova strapazzate piene di melma? Le cose, per diffondere i messaggi in modo incisivo, devono essere semplici altrimenti quello che arriva è solo confusione: il succo poco si capisce, almeno che non venga spiegato col cucchiaino da terzi. Il messaggio deve essere immediato ed in questo Gaga non ci sa fare.

Best Pop Video

The Winner Is … Britney Spears con “Till The World Ends”. Vincita che dovrebbe far da traino al tributo che la cantante dovrebbe avere questa sera. “Dicono” che lei rappresenti il pop (dopo Madonna) e quindi è giusto che vada a lei il premio, soprattutto per un singolo che ha venduto tantissimo in tutto il mondo. Britney, con fare commosso, accetta il premio cantando la filastrocca a memoria “grazie a mamma, papà, il mio fidanzato, i miei figli e tutti i miei fans che spendono miliardi di soldi per farmi salire in classifica nonostante canti in palyback”…oops, forse quest’ultima parte non era proprio così. Ah: ovviamente c’è anche spazio per un bel “thank to God”. Ma che brava ragazza.

Best Rock Video


The winner is … Foo Fighters con “Walk”. Hanno vinto forse quelli più “pop”olari, quelli che più hanno fatto campare Mtv che non poteva scordarsene. In caso contrario sarebbe stata una prova di ingratitudine e non si poteva correre questo rischio.

Best Hip Hop Video

The Winner Is … Nicki Minaj con “Superbass”. La rapper rivelazione degli ultimi periodi ha meritato un award di tutto rispetto, proprio lei che è riuscita a salire in cima alla Billboard, risultato che non veniva raggiunto da una rapper donna da molto tempo.

Best Collaboration

The Winner Is … Katy Perry ft. Kanye West con “E.T.”. Colei che è riuscita ad eguagliare il record di Michael Jackson porta a casa un premio “minore”: la miglior collaborazione dell’anno, come a dire “quale artista è riuscito ad accalappiarsi il collega più ‘ghiotto’ per far salire la propria autostima e sentirsi più figo”. La battutina da parte di Katy rivolta a Kanye “penso che questo sia il tuo primo moonman”, con conseguenziale sua risposta negativa, cosa stava a significare? Uno sfottò, una figuraccia da parte della popstar o una giusta punizione per i passati nefasti del rapper (in memoria dell’episodio increscioso verso Taylor Swift”)?

Best Male Video

The Winner Is … Justin Bieber con “U Smile”. Lui e la fidanzata se la “ridono” (parafrasando il titolo della sua canzone). Anche noi ridiamo?

Best New Artist

The Winner Is … Tyler The Creator con “Yonkers”. Io non lo conoscevo prima. Mi sono affrettato a vedere il video vincitore (qui in alto il contributo) e … ma perchè? Uno che gioca con un insetto e si spoglia mezzo nudo con in sottofondo una canzone senza mordente che premio deve avere? E non s’accorgono che quella disperata di Jessi J (nonostante la gamba rotta sta dando prova di grande professionalità on stage) è la vera rivelazione dell’anno. Bah!

Best Female Video

The Winner Is … Lady Gaga con “Born This Way”. La cosa buffa? A vincere il premio come “miglior donna dell’anno” è una persona che durante tutta la serata è stata travestita da uomo (rischiando pure di bacià la Britney).

Video Of The Year

The Winner Is … Katy Perry con “Firework”. La categoria più importante è stata vinta dalla vera mattatrice musicale dell’ultimo anno. Probabilmente lo scontro tra lei ed Adele, l’altra vera bomba di questo periodo, deve essere stato davvero arduo. Alla fine ce l’ha fatta lei, lei che rappresenta Mtv al meglio, lei che sull’immagine ha costruito una carriera, un’immagine senza la quale non avrebbe raggiunto gli stessi numeri e senza la quale Mtv non avrebbe avuto più viewers pronti a vederla nei suoi video. Io l’appoggio … per Adele ci sono i Grammy. Ma a proposito di awards: ne ha vinto qualcuno Adele? Se la memoria non mi inganna è andata via a mani asciutte. SCANDALO!

Adele vince ben 3 awards nelle categorie minori (quelle professionali). Date un’occhiata qui in basso.

BEST CHOREOGRAPHY
Beyoncé, “Run the World (Girls)”

BEST VISUAL EFFECTS
Katy Perry featuring Kanye West, “E.T.”

BEST ART DIRECTION
Adele, “Rolling in the Deep”

BEST EDITING
Adele, “Rolling in the Deep”

BEST CINEMATOGRAPHY
Adele, “Rolling in the Deep”

I Video di Blogo

Sfera Ebbasta, Famoso il film (trailer)