Rihanna, Unapologetic platino negli Usa con un milione di copie vendute

Successo confermato per Rihanna: il suo “Unapologetic” tocca il milione di copie vendute negli Usa

In molti erano dubbiosi -e anche un po’ sconcertati- per la grande velocità con cui era stato annunciato il nuovo album di Rihanna, l’anno successivo dopo la pubblicazione di “Talk That Talk”. Poi il primo singolo “Diamonds” è stato lanciato e da lì è iniziata la corsa di “Unapologetic”, l’ultimo disco della cantante.

Una mossa azzardata ma che ormai caratterizza l’artista, già più volte definita macchina da guerra per la velocità con la quale pubblica album con scadenza annuale. Non per niente, infatti, si parla di un prossimo Lp in uscita quest’anno, al quale Rihanna starebbe già lavorando.

Quello che, invece, è stato ufficializzato è il traguardo del milione di copie ottenuto negli Usa con Unapologetic. E’ il sesto album della cantante ad ottenere questa certificazione, dopo 27 settimane in classifica. Il precedente “Talk That Talk” ne ha impiegate invece 43 – sedici in più- per vendere la stessa cifra.

Nella carriera di Rihanna solo il suo debutto del 2005, Music of the Sun, non è riuscito nell’impresa, fermandosi a 607,000 copie acquistate. Il più grande successo, ad oggi, è invece “Good Girl Gone Bad” a quota 2,8 milioni solo in America

Da Unapologetic, ben quattro canzoni sono già entrate nella Billboard Hot 100. Il primo è stato “Diamonds”, alla numero uno per ben tre settimane, poi “Pour it up” (alla 19), “Loveeeeeee Song,” featuring Future (alla 55) e “Stay,” featuring Mikky Ekko (3). Il prossimo sarà “Right Now” (featuring David Guetta)

Unapologetic è anche il primo disco di Rihanna ad essere riuscito nell’impresa di arrivare al primo posto della Billboard 200 con circa 240.000 copie nella prima settimana di debutto.