Elvis Presley: “Blue Moon” compie 57 anni

“Blue Moon”: la canzone che Elvis rilanciò nel 1954

Di ballate Elvis ce ne ha lasciate tante. Basti pensare a “Can’t Help Falling In Love” e “I Can Dream”, brani da brividi, o alla notissima “Are You Lonesome Tonight?”: tra tutte forse è proprio la cover della canzone “Blue Moon”, scritta da Richard Rodgers e Lorenz Hart nel 1934, ad aver lasciato il segno.

Dopo tutti questi anni la versione ancora coinvolge, per lo stile malinconico. La canzone é stata scritta dagli autori Rodgers e Hart per il film della MGM intitolato “Hollywood Party,” e poi con testo diverso riadattata per il film del 1934 “Manhattan Melodrama” interpretato da Clark Gable. In seguito, viene inserita nell’album di debutto dell’artista intitolato “Elvis Presley”, pubblicato nel 1956.

E proprio nell’estate del 1954 che viene ripresa da Elvis, allora diciannovenne, il quale la registra ai Sun Studios di Memphis e con la sua voce sensuale la marchia per sempre. Era giovane ma già talentuoso. Quando la sento penso solo a questa versione…ma la voce di Elvis è magica. Ditemi voi se è così. Oppure quale altra ballad del Re del rock and roll amate?

Via | LaTimesBlog