Beyoncè: buon esordio per l’album “4”?

Beyoncè: “4” debutto con 800.000 vendute nel mondo?


200.ooo copie vendute negli USA e 600.000 in tutto il resto del mondo: sono queste le previsioni dei ben informati riguardanti il debutto di “4”, l’ultimo album di Beyoncè.

Partito sotto una cattiva luce (il primo estratto è passato quasi inosservato nonostante la sua valenza), il nuovo disco di Queen B non veniva sostenuto da nessuno: “troppo moscio”, “troppo aulico e poco commerciale” sono alcune delle accuse che gli venivano e vengono ancora rivolte contro. A quanto pare invece, se i pronostici fossero fondati, il debutto del progetto farà registrare cifre di tutto rispetto, anche se non eclatanti. Ma non finisce qui.

Il nuovo singolo “Best Thing I’Ve Never Had” è primo nella classifica iTunes inglese, chart nella quale compare oggi mezza discografia della cantante. Probabilmente la forte promozione europea avrà dato i suoi frutti (dopo il alto la performance ad X Factor Francia). Noi di Soundsblog vi rimandiamo ai prossimi giorni per la recensione di “4”.