Janet Jackson e Michael Jackson sul palco della Royal Albert Hall in un duetto virtuale

E' terapeutico, sai e mi fa sorridere dentro. Voglio dire: l'energia che sprigiona la canzone è violenta, ma mi fa sorridere dentro quando lo sento, quando sento la sua voce

Le parole sono state pronunciate da Janet Jackson durante un'intervista ai microfoni di Heart FM e parlano di una sorpresa che attende il pubblico durante lo show previsto per domani, giovedì 30 giugno, alla Royal Albert Hall. La 'voce' di cui parla è - ovviamente - quella del fratello Michael di cui abbiamo recentemente ricordato i due anni dalla scomparsa.

Cosa accadrà? Janet ha deciso di riproporre il duetto che entrambi incisero nel 1995, ormai sedici anni fa, nella canzone "Scream", singolo di lancio del doppio album "HIStory: Past, Present and Future - Book 1" in cui compariva all'inizio del secondo disco. Video fantastico (il più costoso della storia - ben sette milioni di dollari), girato da Mark Romanek in un contrastato bianco e nero, con fratello e sorella a 'rivaleggiare' all'interno di un'astronave. Brano eccellente: un funky nervosissimo su cui i due offrivano il meglio delle loro doti canore e di ballerini.

La domanda però è inevitabile: come la prenderanno i fan di Jacko? Tributo doveroso e omaggio sentito o spettacolarizzazione fuori luogo? Difficile - se non impossibile - dare un giudizio certo sulla buona fede di Janet. Voi cosa ne pensate?

  • shares
  • Mail