Clive Davis dichiara che per il momento non ci sarà nessun nuovo album per Whitney Houston

In una recente intervista rilasciata alla radio KOST 103.5, Clive Davis, il mentore di Whitney Houston, ha parlato della situazione attuale della sua beniamina.

Dopo aver confermato che la cantante si trova in cura per cercare di guarire dai suoi problemi relativi all'alcool e alla droga aggiunge che uno dei principali fattori per cui non è possibile registrare un nuovo album è costituito dall'abuso di sigarette che impediscono un pieno, libero e fluido controllo della vocalità.

"Whitney Houston non registrerà un nuovo album fino a quando non le sarà tornata la voce"

Insomma: proprio un brutto periodo per l'interprete di "I Will Always Love You". Dopo averla ritrovata con "I Look To You" l'abbiamo ripersa per i soliti stessi motivi. Oramai a 47 anni suonati i momenti per tornare sulla cresta dell'onda, discograficamente parlando, sono davvero pochi. Sbrigati Whitney!

  • shares
  • Mail