L’elogio dell’elettronica da camera: gli Isan in concerto

Gli Isan sono un duo, Robin Saville e Antony Ryan, proveniente dall’Inghilterra. Sono insieme dal 1996 e in più di dieci anni hanno sfornato cinque dischi più una manciata di 7”, la maggior parte dei quali per la berlinese Morr Music. Le loro musiche sono state utilizzate nelle splendide colonne sonore degli ultimi due film


Gli Isan sono un duo, Robin Saville e Antony Ryan, proveniente dall’Inghilterra. Sono insieme dal 1996 e in più di dieci anni hanno sfornato cinque dischi più una manciata di 7”, la maggior parte dei quali per la berlinese Morr Music. Le loro musiche sono state utilizzate nelle splendide colonne sonore degli ultimi due film di Paolo Sorrentino: Le Conseguenze dell’Amore e L’Amico di Famiglia. Personalmente li ho conosciuti proprio tramite i due film e da lì sono arrivato all’ultimo lavoro Plas Drawn In Pencil. Disco (forse) a volte ripetitivo ma dolce e avvolgente nei momenti migliori (Roadrunner e Corundum su tutte).

Questo fine settimana gli Isan arrivano in Italia per due concerti: stasera alla Città del Teatro di Cascina in provincia di Pisa per il festival Fosfeni; domani a Bologna al Covo. Da non perdere per i patiti di elettronica, indietronica e di qualsiasi cosa abbia a che fare con synth e atmosfere ambient.

I Video di Soundsblog