Rihanna: "Man Down" (video ufficiale)

Se in Italia sei una donna e vieni violentata in discoteca o denunci l'accaduto alle forze dell'ordine o al massimo ti rechi a "C'è posta per te", in compagnia della D'Urso, per piangere sul latte versato. In Jamaica invece se ti capita la stessa cosa non puoi fare altro se non correre nella tua stanza, aprire il cassetto, tirare fuori la pistola e puntarla contro chi ha abusato del tuo corpo.

Questo ed altro insegna Rihanna nel nuovo video del nuovo singolo "Man Down": munita di una lunga chioma rosso fuoco, la cantante veicola l'idea che vivere in determinate zone del mondo non deve essere cosa facile tanto da costringere le ragazze a tenere ben custodita in casa un'arma da fuoco da utilizzare nel caso in cui qualcuno non si comportasse bene.

Un concept forte per una canzone che aveva lasciato immaginare tutti altri scenari. Tanto reggaeton ballato, tante belle natiche sudate e bei corpi avvinghiati: era questo che si poteva fantasticare pensando al video che avrebbe potuto sfornare... ed invece, proprio perchè Rihanna è diventata una star mondiale di grande fama, ci fa capire ulteriormente che lei di scontato non ha nulla ed anzichè propinarci sempre le stesse cose preferisce rischiare senza cadere nella paura che porta inevitabilmente alla scopiazzatura. Brava Riri: questa volta nessuno ti ha uccisa come in "Russian Roulette", sei tu che ha fatto "stragi" (Lady Gaga permettendo).

  • shares
  • Mail