Il prossimo album dei Chickenfoot sarà molto più heavy…parola di Joe Satriani!

Joe Satriani parla dei Chickenfoot e del nuovo lavoro della band

Joe Satriani non va più in “Surf con gli alieni” da quasi trent’anni, ma l’indubbio valore del chitarrista italo/statunitense è sotto gli occhi (o meglio, le orecchie) di tutti gli estimatori del “tecnicismo chitarristico” da sempre! E, ora che ha trovato delle persone altrettanto brave con cui suonare (non che Yngwie Malmsteen, John Petrucci e Paul Gilbert siano “scarsi”…intendiamoci), Joe si “esalta” fino al punto di esternare, al mondo intero, le sue sensazioni sul secondo album dei Chickenfoot!

Come sapete tutti, Satriani fa parte di questo maxi-gruppo composto da Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers, l’ex singer dei Van Halen Sammy Hagar e il bassista Michael Anthony (sempre un ex dei Van Halen) e, da due anni a questa parte, questo quartetto “terribile” gira il globo suonando un hard rock vecchio stampo molto apprezzato dai fans di tutti i gruppi da cui i musicisti provengono. E, a proposito dei Chickenfoot e del loro nuovo album (che dovrebbe essere disponibile alla fine del 2011), Satriani ha dichiarato che il successore dell’omonimo del 2009 sarà “molto più heavy” del precedente e, eccitatissimo, Joe non vede l’ora di poter far ascoltare il nuovo lavoro a tutti! Ed è bello vedere che uno come Satriani, che non ha davvero niente da dimostrare a nessuno, sia così felice di questo progetto al punto di rilasciare dichiarazioni così entusiastiche…che Joe abbia riacquistato la “tempra” di un tempo?

Intanto Chad Smith è rientrato in studio per ultimare il check delle traccie di batteria e, tra qualche giorno, la band sarà impegnata con il mixing finale dell’album che, a detta di Hagar, dovrebbe chiamarsi Chickenfoot IV.

via | Blabbermouth
Foto | Wikipedia

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →