Weezer: ecco la cover di “Paranoid Android” dei Radiohead

I Weezer durante le session di registrazione alle prese con la cover di “Paranoid Android” dei Radiohead

Che Rivers Cuomo si diverta con le canzoni altrui nei momenti di pausa tra l’uscita di un disco e quella del successivo, è cosa nota. Cover realizzate spesso in chiave lo-fi, di hit che fanno in qualche modo parte del suo background musicale o la cui rilettura ne svela potenzialità diverse dallo spirito dell’originale.

Così, mentre i Weezer sono in studio per registrare i brani del successore di “Hurley” (e Cuomo lavora al disco solista), durante le session nasce questa versione di “Paranoid Android” dei Radiohead: celebre brano contenuto nel capolavoro del 1997 “Ok Computer”. ‘Stavolta la band, quasi intimorita dagli autori, si discosta ben poco dalla struttura della canzone.

Il risultato, comunque positivo, è più nella curiosità generata dal timbro di Rivers Cuomo che intona i versi di Thom Yorke che nel resto della traccia. Annotazione a margine: vista la qualità del filmato (girato e regia) c’è da immaginare un possibile contenuto video supplementare che accompagnerà il prossimo capitolo discografico? Staremo a vedere.

I Video di Soundsblog