Lady Gaga ancora sul suo passato: “a scuola mi chiamavano sgualdrina, mi hanno buttato in un cassonetto della spazzatura”

Come spesso è solita fare, Lady GaGa è tornata a parlare della sua adolescenza e dei suoi antichi problemi a relazionarsi con gli altri che si trascinano fino ai giorni nostri. Raccontando gli anni di scuola superiore, la Germanotta ha rivelato al quotidiano The Guardian: «Mi prendevano sempre in giro. Sono stata gettata dentro un


Come spesso è solita fare, Lady GaGa è tornata a parlare della sua adolescenza e dei suoi antichi problemi a relazionarsi con gli altri che si trascinano fino ai giorni nostri. Raccontando gli anni di scuola superiore, la Germanotta ha rivelato al quotidiano The Guardian:

«Mi prendevano sempre in giro. Sono stata gettata dentro un cassonetto della spazzatura da alcuni ragazzi che uscivano con le ragazze nella mia classe. Mi sono sentita inutile. Imbarazzata. Mortificata. Avevo 14 anni. Tre ragazzi mi hanno buttato dentro, mentre le ragazze ridevano»

E ha continuato:

«Mi scrivevano parolacce e insulti sul mio armadietto mentre tutti gli altri erano puliti. Nei corridoi mi prendevano a pizzicotti e mi chiamavano sgualdrina. […] Queste cose ti perseguitano nella vita, ma sono solo una parte di quel che devi passare per poi diventare grandiosa»

Ci chiediamo se questo ossessivo insistere sul quanto fosse una ragazzina emarginata sia del tutto genuino, e se anche i sostenitori più accaniti non comincino ad annoiarsi un po’ davanti a queste storie. Voi che ne dite, fan di Lady GaGa?

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →