Lady Gaga: “Judas” (video ufficiale)

Aggiornamento. Come ci avete fatto notare nei commenti, la notizia riguardante i costi del video (10 milioni di dollari) è stata smentita. La versione intera del video (dovrebbero essere 7 minuti) verrà rilasciata questa notte all’una (ora italiana). Intanto se avete da segnalarci un altro link per guardare la clip (questo non funziona più) fatelo

Aggiornamento. Come ci avete fatto notare nei commenti, la notizia riguardante i costi del video (10 milioni di dollari) è stata smentita. La versione intera del video (dovrebbero essere 7 minuti) verrà rilasciata questa notte all’una (ora italiana). Intanto se avete da segnalarci un altro link per guardare la clip (questo non funziona più) fatelo presente.

E’ stato rilasciato (finalmente) il nuovo video di “Judas”, ultimo singolo della popstar Lady Gaga. Ve lo mostriamo in anteprima qui in alto.

Come ogni premiere riguardante Miss Gaga che si rispetti, anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un evento: costato più di 10 milioni di dollari (battendo il record detenuto da Michael Jackson), la clip del secondo estratto dall’album “Born This Way” non delude le aspettative e colpisce in positivo.

Innanzitutto lo spettatore non deve spremere le meningi al massimo per cercare di capirne il concept, cosa che è avvenuta in altre circostanze: il tutto risulta essere estremamente molto chiaro, questo forse anche grazie alle anticipazioni circolate in rete ed al titolo stesso della canzone. Quindi: i riferimenti alla religione sono molto espliciti e nemmeno così pesanti come si poteva immaginare. La storia di Giuda, Gesù e Maria Maddalena viene ben affrontata, in chiave moderna e “mostruosa”, dalla determinatissima Germanotta.

Le coreografie la fanno da padrone in tutto il video: questo è un elemento positivo perchè allegerisce tutta l’opera. Ciò che lascia un pò perplessi è la questione “costi esorbitanti del video”: non ci sono effetti speciali se non qualche piccolo maremoto, le location e le scenografie non sembrano essere così maestose… ma allora tutti questi soldi come sono stati spesi? Mah.

Ad ogni modo ribadisco il mio vedere di buon occhio il progetto “Judas”: già la canzone mi aveva convinto, adesso anche il video (molto più semplice in confronto ai soliti standard dell’artista). A volte non strafare paga (c’è comunque molta stramberia). Il pubblico apprezzerà? Ma si.

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →